Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
26 aprile 2013 5 26 /04 /aprile /2013 15:24

Quando depositiamo denaro sul nostro conto di trading per opzioni binarie lo affidiamo al nostro broker, il quale è appunto solo l'affidatario ma non il proprietario dei nostri soldi.

 

Insomma, quando depositiamo non stiamo trasferendo la proprietà dei nostri soldi: dunque dobbiamo sempre assicurarci che i nostri soldi siano garantiti al 100%. E in tempi di crisi finanziaria, Governi che mettono le mani sui conti correnti e crisi bancarie dobbiamo sempre stare con gli occhi aperti.

 

E' importante capire, infatti, dove il broker di opzioni binarie deposita i soldi che riceve in affidamento dai suoi clienti. I migliori broker come 24 Option, Top Option o Opteck depositano questi soldi in primari istituti bancari di Germania o Gran Bretagna, in modo da mantenere i soldi sempre protetti e fuori dai pericoli che la crisi finanziaria determina.

 

Paradossalmente, i soldi depositati sul conto di trading di 24 Option sono più al sicuro rispetto ai soldi conservati sul conto corrente in una fragilissima banca italiana.

 

Questo non vuol dire che dobbiamo trasferire tutti i nostri fondi sul conto di trading per opzioni ma è importante sapere che i nostri soldi sono al sicuro.

 

Purtroppo sappiamo bene come alcuni broker di opzioni binarie abbiano sede a Cipro. Questi broker hanno subito delle perdite a causa della crisi finanziaria dell'Isola e dei conseguenti provvedimenti di blocco dei conti correnti. Non che i clienti ci abbiano rimesso dei soldi: l'ambiente delle opzioni binarie è molto trasparente e vicino alle esigenze degli utenti, tutti i broker con sede a Cipro si sono fatti carico delle perdite dovuti alla situazione.Ciò nonostante, gli utenti hanno comunque subito dei ritardi nelle procedure di prelevamento dei profitti, semplicemente perché il sistema bancario cipriota è rimasto bloccato. E' evidente che chi invece ha scelto broker di qualità come 24 Option o Opteck non ha subito nessun tipo di rallentamento. E queste sono cose che contano, eccome se contano quando si fa trading online di opzioni binarie.

 

Questo post non ha l'obiettivo di spaventare nessuno riguardo al trading di opzioni binarie: tuttavia a me piace spiegare tutti i dettagli, anche quelli potenzialmente negativi del trading. Io vivo di trading e mi posso concedere una serie praticamente infinita di lussi proprio grazie alle opzioni binarie. E' normale quindi che cerchi in tutti i modi di esaminare tutte le opzioni ed evitare tutti i rischi e suggerisco anche a te di seguire questo atteggiamento.

 

E dopo tutto visto che viviamo in un'epoca di crisi, anche le banche italiane potrebbero subire il destino di quelle cipriote, con il governo che impone pesantissimi salassi sui conti. Che cosa dovrei fare io, mettere centinaia di migliaia di euro sotto il materasso?

Condividi post
Repost0
18 aprile 2013 4 18 /04 /aprile /2013 16:25

 

Le opzioni binarie ci fanno guadagnare tanti, tanti soldi. Ma perché ci sono persone, come me, che riescono a diventare ricche e persone che invece non ce la fanno? Dove sta la differenza? Nell'intelligenza? Nelle migliori strategie applicate? Nei diversi broker?

 

E' ovvio che per guadagnare tanto con le opzioni binarie bisogna utilizzare il broker giusto, su questo veramente non ci piove. E bisogna anche sapere come e dove intervenire, con quale strategia e con quale obbiettivo. Ma non è questo quello che fa davvero la differenza. Ciò che distingue colui che guadagna davvero da colui che guadagna molto meno è la psicologia.

 

Per guadagnare davvero con le opzioni binarie bisogna imparare a pensare in grande, solo pensando in grande è possibile ottenere risultati meravigliosi.

 

Pensare in grande significa, per prima cosa, porsi obiettivi ambiziosi, molto ambiziosi: bisogna avere il coraggio di guadagnare soldi, senza limiti.

Poi certo ci sono anche dei significati pratici: se pensiamo di imparare il trading di opzioni binarie partendo da un versamento iniziale di 100 euro stiamo facendo una cosa intelligente, che ci consentirà di apprendere sostanzialmente senza rischiare nulla.

 

Ma se il nostro obiettivo è fare sul serio, diventare ricchi davvero, forse 100 euro sono un po' pochi. Non sto dicendo che bisogna investire un grande patrimonio, anzi. Di solito 250 euro per cominciare a fare sul serio sono più che sufficienti, con 1.000 euro di patrimonio iniziale poi stiamo proprio a posto.

 

Questo è solo un esempio: se vogliamo ottenere i migliori risultati dobbiamo sempre e comunque pensare in grande. I risultati arriveranno con certezza, questo è sicuro. Non bisogna essere dei geni della finanza per fare trading di opzioni binarie ne tantomeno avere un'intelligenza superiore alle media.

 

L'importante è crederci, fino in fondo. E crederci sempre.

Condividi post
Repost0
10 aprile 2013 3 10 /04 /aprile /2013 17:04

Di solito sono molto fedele, nella vita personale come nella vita professionale, ma dopo aver provato Top Option francamente ho la tentazione fortissima di cambiare il broker che uso solitamente per operare con le opzioni binarie. Praticamente è il meglio che vedo da due anni a questa parte: autorizzato CySec (severissima e questo garantisce la massima sicurezza per noi trader), con 2.500 euro di bonus in contanti che si incassano subito, appena si apre il conto di trading reale, bastano appena 100 euro per iniziare a fare trading.

 

Non mi stupisco affatto se molte migliaia di italiani lo abbiano già provato, portandolo rapidamente al top nelle classifiche delle piattaforme di opzioni binarie in assoluto più usate.

 

Io lo sto utilizzando e sono rimasto davvero colpito anche dai rendimenti elevatissimi (ho preso profitti anche del 500% in alcuni casi). E poi è meraviglioso poter lavorare con delle opzioni che confrontano due titoli: ad esempio puoi scommettere sul titolo che va meglio tra Microsoft e Google.

 

Tutto molto bello, molto interessante. Non posso che fare i complimenti al team di Top Option e invitare tutti coloro che sono interessati al trading di opzioni binarie ad aprire un conto, facendo click qui.

Condividi post
Repost0
20 marzo 2013 3 20 /03 /marzo /2013 16:35

 

 

Il grande successo di cui stanno godendo le opzioni binarie ha portato senza dubbio a un moltiplicarsi dei brokers che mettono a disposizione dei traders questo tipo di investimento. Ma vista la scarsa regolamentazione e i dubbi che sorgono nei confronti della finanza online, come fare per essere sicuri di scegliere un broker affidabile?

La risposta non è semplice. Diversi investitori hanno bisogno di condizioni di trading diverse. Tra un broker che offre un profitto altissimo in caso di previsione positiva, ma nulla in caso di perdita, e un broker che paga profitti più contenuti in caso di previsione positiva, ma rimborsa una percentuale in caso di perdita, quale preferiresti?

 

 

 

Non si può affermare dunque quale sia il miglior broker di opzioni binarie, visto che ogni trader ha le proprie esigenze. Si possono invece elencare le caratteristiche fondamentali da ricercare in un broker di opzioni binarie affidabile

 

Tipo di piattaforma. Una delle condizioni base nella scelta del broker è la piattaforma. Assicuratevi che sia una piattaforma gratuita ed online, che vi eviti l’obbligo di scaricarla e di conseguenza di usarla da un unico pc. Facilità d’utilizzo e strumenti/indicatori messi a disposizione completano il profilo di una buona piattaforma di trading.

I rendimenti offerti in caso di previsione positiva. I profitti pagati dai vari brokers in caso di previsione positiva sono variabili e si aggirano tra il 70% e il 90%. Da non sottovalutare nella scelta del broker anche la possibilità di ottenere un rimborso nel caso di previsione errata. I brokers competono assiduamente su questo elemento e vi consigliamo di evitare chi non mette a disposizione questo tipo di back-up.

Attività sottostanti e tipologie di opzioni. La parola d’ordine nel caso di asset e tipologia di opzione è scelta. Quanta scelta vi piacerebbe trovare nel vostro broker di binarie? Se siete il tipo di investitore che ama sperimentare nel mondo della finanza, allora avere a disposizione tutte e quattro le attività sottostanti (e all’interno di ogni una di essa un’ampia scelta) sarà una condizione da valutare. Cosi come quanti tipi di opzioni binarie vi vengono messi a disposizione per investirci. Se invece siete il tipo di trader che si è specializzato in un tipo di opzione, per esempio nelle Alto/Basso, sarà irrilevante se il vostro broker offre o meno le Touch/No Touch o le opzioni a 60 secondi.

L’importanza dell’assistenza. Spesso sottovalutata, l’assistenza è un elemento significativo nella scelta del broker. Bisogna infatti assicurarsi (leggendo vari forum e siti) che il vostro broker offra un servizio di supporto rapido ed efficiente, nonché in italiano. Contare su un’assistenza telefonica, tramite email, chat o fax per risolvere qualsiasi tipo di inconveniente tecnico o di altra natura spesso fa la differenza .

Condividi post
Repost0
13 marzo 2013 3 13 /03 /marzo /2013 09:54

 

Le opzioni binarie ci fanno guadagnare tanti soldi, soprattutto se si ha l'intelligenza di lavorare con broker di qualità . Ma quando si iniziano accumulare decine di migliaia di euro (o anche centinaia di migliaia) sorge un problema fondamentale: quello di pagare le tasse.

 

Molti italiani penseranno di risolvere il problema ignorandolo, come popolo non abbiamo certo la virtù della fedeltà fiscale. Ma non è una scelta giusta: i controlli che stanno facendo ultimamente sulla provenienza del denaro stanno diventando sempre più stringenti, praticamente controllano tutto.

 

Prendete il mio caso: con i guadagni delle opzioni binarie mi sono comprato una villa, una macchina di lusso e 4 mini-appartamenti che affitto. Ebbene, tutte queste operazioni sono state controllate dal fisco, che è sempre più occhiuto, e io ne sono passato indenne perché ho pagato sempre regolarmente le imposte sui profitti.

 

Ma come si pagano le tasse sui guadagni delle opzioni binarie?

 

Ebbene, purtroppo i broker di opzioni binarie non sono sostituti di imposta, quindi non si prendono loro la briga di affrontare le bizantine procedure del fisco italiano e ci deve pensare l'utente. In pratica i guadagni fatti con le opzioni binarie vanno inserite in una casella del 730 o 740 che è chiamata "Altri guadagni da capitale".

 

Io consiglio di farlo. Rinunciare ad una parte dei guadagni quando si hanno in mano centinaia di migliaia di euro può essere doloroso, ma in questo modo tutti i beni che si comprano con quello che avanza sono al sicuro dalle rapacissime mani del fisco.

Condividi post
Repost0
7 febbraio 2013 4 07 /02 /febbraio /2013 13:54

 

Il trading di opzioni binarie è uno dei modi più semplici che abbiamo a disposizione per guadagnare soldi. Ma quando un broker di opzioni digitali ci consente di operare in modo legale? A questa interessante domanda risponde questo video. Ovviamente, prima di lasciarvi alla visione del video stesso, vi ricordo che tutti i broker presenti su questo blog sono assolutamente autorizzati e legali secondo i criteri individuati dalla CONSOB:

 

Condividi post
Repost0
29 gennaio 2013 2 29 /01 /gennaio /2013 14:15

 

Per me che vivo di opzioni binarie (e vivo molto, molto bene) è davvero fondamentale il money management, cioè il processo con cui decido di allocare il mio capitale sulle singole operazioni di opzioni binarie.

Io personalmente adatto a strategia flessibile: in pratica ho deciso di investire sempre non più del 5% del mio capitale totale in una singola operazione di trading di opzioni binarie.

Questo significa però che il valore assoluto delle mie operazioni aumenta sempre, visto che il capitale che ho sul mio conto  è in costante crescita.

 

Di solito tutti i lunedì faccio una richiesta di prelievo di 5.000 euro (denaro che rappresenta la mia paghetta settimanale) e lascio poi il resto del denaro sul conto per continuare a fare trading.

Nel 95% dei casi il capitale aumenta sempre: nel 2012, ad esempio, ci sono state solo 3 settimane in cui non ho guadagnato almeno 5.000 euro: le due in cui sono stato in vacanza ai Caraibi (ho staccato del tutto, non ho accesso il computer per 15 giorni filati) e quindi ho guadagnato 0.

E la prima settimana di luglio in cui mi sono attestato su un guadagno di 2.300 euro a causa di alcune operazioni andate storte (non so nemmeno io bene perché).

 

Quindi, tutti i lunedì io sottraggo dal mio conto di 24 Option 5.000 euro, che finiscono dritti dritti sul mio conto corrente, e inizo la settimana con un'operaizone che coinvolge al massimo il 5% del mio conto.

Ma di solito questo 5% è superiore (talvolta anche di parecchio) a quanto utilizzato il lunedì precedente per la medesima operazione.

 

Questo vi fa vedere i pregi di questo modello di money management flessibile: quando le cose vanno bene, i profitti aumentano in progressione. Se per caso si entra in un trend negativo dove ci sono perdite (può succedere, anche se a me non è ancora successo) l'importo delle singole puntate scende (visto sono in percentuale sul capitale) e quindi scendono progressivamente anche le perdite.

Condividi post
Repost0
15 gennaio 2013 2 15 /01 /gennaio /2013 14:43

 

Il trading di opzioni binarie è sempre più in crescita e ancor di più sono in crescita i broker di qualità, quelli che davvero fanno guadagnare. Perché?

 

Perché il trading di opzioni binarie è davvero la risposta, la risposta giusta per tutti coloro che vogliono operare sui mercati senza prima avere grandi esperienze. Certo bisogna comunque saperne qualcosa, non ci si può improvvisare totalmente. Ma appunto per questo i migliori broker di opzioni binarie mettono a disposizione, in modo completamente gratuito, dei tutorial per imparare a fare trading con questo strumento.

 

E una volta che si impara e si prende la mano, il successo è veramente garantito. Un successo tale che per molti è facile cambiare vita completamente. Il trading di opzioni binarie è la risposta per tutti coloro che vogliono davvero guadagnare soldi, per tutti coloro che magari sono stanchi di una vita di stenti, di umiliazioni e di privazioni e vogliono, finalmente, godersi la vita.

 

Lo dico io per primo che grazie al trading online di opzioni binarie ho potuto cambiare la mia vita: chi ha avuto il tempo di leggere i primi post di questo blog sa che proprio grazie alle opzioni binarie io ho risolto tutti i miei problemi. E probabilmente anche tu puoi farlo, inizia subito a fare trading e vedrai che la tua vita può cambiare.

 

Non rimandare troppo, perché ogni istante di vita che non ti godi è un istante che perdi, che non può tornare mai più. Si vive oggi, ricordalo. Io mi sono pentito di non aver cominciato prima a fare trading perché mi sarei risparmiato tante umiliazioni e tante sofferenze, ma soprattutto ho perso tanta potenziale felicità che adesso non ritorna....

 

Sono felice, è vero, vivo benissimo, ma talvolta penso a tutti gli anni che ho perso quando ero povero. Non è bello, soprattutto quando si comincia ad intravedere da lontano la soglia dei 40 anni. Fare un bilancio della proprio vita e poter dare un valore positivo solo agli ultimi anni è qualcosa che fa male: per questo ti consiglio di dare da subito una smossa alla tua vita, senza aspettare!

Condividi post
Repost0
8 gennaio 2013 2 08 /01 /gennaio /2013 17:22

Le opzioni binarie sono una grande, grandissima opportunità di guadagno, ecco qual è la verità sulle opzioni binarie. Io ho potuto sperimentare questo nella mia vita, proprio perché sono partito dalla polvere e sono arrivato al benessere (anche se in fondo non posso dire di essere diventato ricco come ho sempre sognato) proprio grazie alle opzioni binarie.

 

Vogliamo essere sinceri?

 

Non sempre il cammino è rose e fiori, ci sono difficoltà, problemi. Non sempre i broker di opzioni binarie sono all'altezza, anche questo bisogna dirlo se proprio vogliamo dire la verità sulle opzioni binarie. E quindi conviene sempre lavorare con broker di qualità, broker che ti fanno guadagnare davvero ma che soprattutto sono sempre vicino a te, non ti lasciano mai.

 

Qual è la migliore piattaforma per fare trading di opzioni binarie?

 


E' una piattaforma sicura, affidabile, con i rendimenti elevatissimi e con bonus davvero incredibili. Il trading su 24 Option è un'esperienza favolosa, ma soprattutto è un'esperienza facile e aperta a tutti. Mai vistgo un'interfaccia di trading più semplice di questa

 

Certo, io sono un privilegiato perchè da qualche mese mi è stato concesso un account diamond e quindi incasso rendimenti del 91%, ma a tutti i neoiscritti, anche a coloro che cominciano con 200 euro, vengono concesse condizioni davvero convenienti: bonus di diverse centianaia di euro e rendimenti dell'85%, oltre ad supporto continuo, anche telefonico. E non dovrai essere nemmeno tu a prendere la briga di chiamare 24 Option: sarà 24 Option che chiamerà te e sarà sempre al tuo servizio.

 

Insomma, la verità è che con le opzioni binarie si guadagna tantissimo ma nessuno regala niente. Bisogna muoversi con intelligenza, capacità, intuito e soprattutto bisogna saper scegliere al meglio il broker di opzioni binarie.

 

 

Condividi post
Repost0
6 dicembre 2012 4 06 /12 /dicembre /2012 16:56

 

Il trading online di opzioni binarie è davvero uno dei migliori modi che abbiamo, oggi come oggi, per diventare ricchi. Il trading di opzioni è semplice, quindi alla portata di tutti.

Il trading con le opzioni ha anche dei rendimenti elevatissimi, parliamo di 85% (o anche 91% se ad esempio si effettua un versamento superiore ai 50.000 euro, so che è roba da chi è già ricco ma bisogna pur dirlo).

Insomma, la ricchezza con le opzioni binarie è qualcosa che si può raggiungere e che anzi moltissimi raggiungono. Non c'è bisogno che lo vengano a raccontare in pagine come questa (http://comediventarericco.weebly.com/arricchirsi-con-le-opzioni-binarie.html) perché lo sappiamo già.

 

Tuttavia spesso c'è una profonda apatia, soprattutto in chi è povero: non avere soldi per tanto tempo quasi ci convince che continueremo a non avere soldi anche nel futuro.

 

Niente di più sbagliato: quello che ho imparato dalla mia vita è che la povertà è una condanna che ci autoinfliggiamo. Ma allo stesso tempo la ricchezza è un regalo che possiamo fare a noi stessi, abbiamo tutta la forza di cambiare il nostro destino.

 

Chi mi segue sa che ho sperimentato proprio sulla mia pelle questa situazione: grazie alle opzioni binarie ho risolto tutti i miei problemi economici (che erano davvero tanti) e adesso ho finalmente raggiunto il benessere ecomomico.

 

E ovviamente continuo a fare trading, perché lo sappiamo tutti che i soldi, in fondo, non ci bastano mai. I soldi hanno cambiato la mia vita e ne voglio sempre di più. Adesso che mi sono comprato la villa dei miei sogni (che però devo ristrutturare, completare, fare la piscina e impiantare il giardino e se ne andranno via un sacco di soldi) e l'auto dei miei sogni vorrei fare un lungo, lungo viaggio intorno al mondo.

 

Un viaggio di lusso, ovviamente, in hotel a 5 stelle e mangiando in ristoranti gourmet, magari in dolce compagnia. Perché gli ostelli e i fast food li ho già frequentati abbastanza.

Condividi post
Repost0