Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
2 luglio 2013 2 02 /07 /luglio /2013 14:44

Mi sono preso una bella pausa nelle ultime tre settimane: ho deciso di staccare tutto, spegnere il computer, i cellulari, il tablet. Dimenticare per 3 settimane le mie amatissime opzioni binarie per fare un bel tour delle bellezze del centro Italia, davvero meraviglioso.

Mi ritrovo oggi con qualche kg in più (ho mangiato davvero bene), la soddisfazione per una bella vacanza, tanto relax e tanta, tanta voglia di ricominciare a guadagnare.

Perché quando vivi bene, quando ti rendi conto che ti puoi permettere alberghi di lusso, ti puoi permettere di mangiare in ristoranti dove si mangia davvero bene e puoi farlo quando vuoi e senza limitazioni, ti rendi conto che i soldi contano davvero tanto nella vita. E allora ti rendi conto di quanto sei fortunato, di poter fare quello che più ti piace, come ti piace e quando ti piace.

Insomma, sono quelli i momenti in cui mi rendo davvero conto quanto le opzioni binarie mi abbiano cambiato la vita, quanto sono state in grado di trasformare un fallito cronico, un rifiuto umano, in un uomo di successo ammirato da tutti e che si gode la vita alla grande.

Ecco perché appena tornato, domenica sera, ho riacceso il computer e mi sono rimesso a fare trading. Tra domenica e lunedì ho fatto trading così intensamente da aver guadagnato in meno di 36 ore quello che avevo speso in tre settimane di vacanza (e non stiamo parlando di una vacanza low cost!).

Insomma, ho voluto in qualche modo recuperare il tempo perduto. Non perché abbia bisogno di soldi: è vero che i soldi non bastano mai e che anche possedendone tanti si ha sempre il legittimo desiderio di possederne sempre di più. Ma se per questo potevo almeno aspettare fino al giorno dopo.

Invece ho cominciato a tradare con le opzioni direttamente la domenica sera, con il motore della mia bella Audi ancora caldo, per una sorta di sentimento di riconoscenza per quello che le opzioni binarie hanno fatto per me.

Insomma, mi sono reso conto per una volta di più di essere un privilegiato. E io questo lo sento ancora di più perché nella mia vita c'è stata un'epoca, quella in cui non c'erano ancora le opzioni binarie, in cui ero uno stupido fallito. E quando capisco questa cosa, mi butto a capofitto nel trading.

Dopo tutto quello che all'inizio era difficile,  quasi incomprensibile, adesso è per me facilissimo. Faccio le cose istintivamente, guardo un grafico, capisco il trend del mercato, compro l'opzione giusta. E' così facile che ormai lo faccio quasi con il pilota automatico, qualche volta penso anche ad altro mentre faccio trading.

Ovviamente vi sconsiglio di seguire il mio esempio su questo ultimo punto: cercate di essere sempre concentrati al top quando fate trading di opzioni binarie, soprattutto se siete ancora all'inizio, perché solo in questo modo riuscirete davvero a guadagnare il massimo.

Anche io ho notato che malgrado la mia esperienza, il mio bottino quando sono davvero concentrato è estremamente più elevato rispetto ai giorni in cui magari ho la testa tra le nuvole. Ormai ho capito che se proprio non riesco a concentrarmi, meglio uscire a fare una passeggiata. O magari andare a farsi una bella vacanza....

Condividi post
Repost0

commenti

aaa 08/27/2013 15:33

Bravo !!