Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
6 marzo 2014 4 06 /03 /marzo /2014 15:51

Io sono nato povero e ho vissuto da povero e fallito quasi tutta la mia vita.

 

Mai avrei pensato di poter diventare milionario, con nessun tipo di lavoro. E nemmeno quando cominciai a fare trading di opzioni binarie avevo pensato che sarei potuto diventare milionario. Allora, sono passati 3 anni ormai, la vedevo solo come un modo di pagare tutti i debiti che avevo, che erano tanti e soprattutto fatti con le persone sbagliate. E' una pagina oscura delle mia vita, una pagina fatta di sofferenza e anche umiliazioni, da cui sono uscito proprio grazie alle opzioni binarie.

 

Perché poi una volta pagati i debiti e sistemate anche un paio di situazioni problematiche in famiglia (siamo sfortunati, ma forse è proprio dalla famiglia che nasce tutta la stortura che ha perseguitato la mia vita e quella dei miei fratelli) mi sono anche messo a godermi la vita.

 

In questi 3 anni ho fatto tutti i viaggi, ho avuto tutte le donne che non avevo avuto nei 30 anni di vita precedente. Ho bevuto buon vino, mangiato cibi molto saporiti, comprato finalmente l'auto e la casa.

 

Insomma, mi sono goduto la vita ma ancora non pensavo a diventare milionario, cioè ad avere un patrimonio netto complessivo superiore al milione di euro.

 

Ma negli ultimi tempi le cose stanno cambiando, mi sto rendendo conto che non manca molto per diventare milionario. Certo non diventerò milionario domani, anche perché faccio una vita molto dispendiosa (come ho spiegato sopra) e ultimamente ho anche smesso di fare trading online di opzioni binarie per 12 ore al giorno, lavoro al pc per 8 ore al giorno e poi mi godo la vita.

 

Il giorno che divento milionario faccio una festa, oppure un grande viaggio, oppure un viaggio con festa incorporata...sicuramente sarà un giorno che meriterà una grande celebrazione, considerando dove stavo fino a circa 3 anni fa.

 

Nelle mani degli strozzini e sulla soglia del rifugio per barboni.

Condividi post
Repost0

commenti